Dieta senza zucchero: una buona idea?

Da quando mi sono interessato alla nutrizione, ho visto apparire molti tipi di diete specifiche: tra le altre, ci sono diete “no”: senza grassi, senza zucchero, senza glutine… e diete “iper”: ad alto contenuto proteico, ipercalorico, iperproteico…

Queste diete sono la gioia della stampa, dei blog e del marketing in generale. Spesso adottate a causa dell'intolleranza alimentare, sono davvero efficaci per la perdita di peso? Ecco la mia opinione sulla dieta senza zucchero.

Senza zucchero, cosa significa?

In linea di principio, l'impostazione di una dieta senza zucchero non si limita a non aggiungere zucchero al caffè, dimenticando le bibite e togliendo la parola dessert dal vocabolario. Infatti, gli zuccheri non sono presenti solo in questi prodotti alimentari cosiddetti “dolci”.

Gli zuccheri naturali e gli zuccheri aggiunti sono presenti ovunque: dalla frutta agli alimenti amidacei e ai latticini. Una dieta senza zucchero nel senso stretto del termine significherebbe quindi drastiche restrizioni su molti prodotti alimentari necessari per il nostro equilibrio e la nostra salute.

Pertanto, per questo articolo parlerò della dieta senza zucchero nel senso di perdita di peso, e non nel senso di zucchero = carboidrati. L'obiettivo è quello di eliminare gli zuccheri veloci dalla dieta.

Glucosio, essenziale per la salute

Nonostante la sua cattiva reputazione, il nostro corpo ha bisogno di zuccheri. Dobbiamo differenziare i diversi tipi di zuccheri: la frutta e gli alimenti amidacei, ad esempio, sono ottime fonti di energia!

Privando noi stessi di essi, priviamo il nostro corpo di sostanze nutritive che hanno un effetto protettivo contro malattie come il cancro o le malattie cardiovascolari. Le carenze di zucchero aumentano anche il rischio potenziale di calcoli renali nelle persone a dieta, a causa di una maggiore acidificazione delle urine.

leggi  Come perdere il grasso addominale e avere la pancia piatta?

Infine, i carboidrati rappresentano un carburante importante per i nostri muscoli e per coprire le esigenze del nostro cervello.

Risultati misti

Stai perdendo peso “velocemente”

Sì, eliminare le fonti di zucchero dalla vostra dieta vi farà perdere peso, come tutte le diete “drastiche” (anche se forse la meno peggiore di tutte). Privare il corpo dei carboidrati gli permette di consumare più grassi e quindi di perdere peso più velocemente. Quindi l'idea è buona, ma vi consiglio di non essere troppo severi.

Il rischio

Nessuno segue una dieta rigorosa per tutta la vita (e sarebbe un peccato privarsi delle cose buone!) Il giorno in cui si torna a una dieta classica, il vostro corpo potrebbe farvela pagare: non era più abituato a ricevere zuccheri lenti, il vostro metabolismo sarà più lento e accumulerete più grassi.

Inoltre, c'è il rischio che un giorno, dopo qualche settimana o qualche mese di dieta senza zuccheri, il vostro corpo abbia una reazione e vi chieda urgentemente zuccheri e grassi.

La mia raccomandazione: moderazione e non privazione

D'altra parte, ridurre l'assunzione di zucchero è un'ottima idea. Oltre ad ingrassare, lo zucchero favorisce molte malattie come il diabete.

Vi consiglio quindi di pensare alle vostre abitudini alimentari e di pensare a come migliorarle. Se bevete soda, se non potete bere acqua senza sciroppo, se non potete bere i vostri panini al burro e marmellata al mattino e se non potete avere zucchero nel caffè o nel tè, è meglio cominciare da lì!

Sono tutti casi che si possono sicuramente eliminare dalla propria dieta, o molto occasionalmente. Poi ridurre: dessert, solo occasionalmente, se vi fa piacere.

leggi  Opinione cinese della toppa di dimagramento: efficace o pericolo reale per la vostra dieta sana?

In qualsiasi dieta, guardate al lungo termine piuttosto che cercare di capire come perdere peso rapidamente. Smettete di fissare obiettivi tipici: niente più zucchero per 1 mese, ma riducete l'assunzione per il resto della vostra vita 🙂

6 benefici della riduzione dello zucchero

  • Il tuo cervello funziona meglio, sei più concentrato
  • Meno rischi di malattie come il diabete
  • La pressione sanguigna sta calando
  • Avrete, paradossalmente, più energia…
  • Avrai una pelle più bella
  • Meno voglie di snack